L'OGGETTO DELL'ATTIVITA' DEGLI AVVOCATI

L’avvocato é il professionista che, in ambito sia stragiudiziale che giudiziale, compie a favore del proprio Cliente attività giuridica di consulenza, di rappresentanza e di assistenza.

L’attività di consulenza consiste nel consigliare il Cliente in caso di un dubbio o di un quesito e, quando non sia sufficiente un semplice chiarimento (verbale o scritto), l’attività diventa di assistenza stragiudiziale (redazione di contratti, statuti, diffide, denunce, regolamenti, partecipazione ad assemblee, etc...).

Si parla di rappresentanza giudiziale quando, a seguito del conferimento di una procura, l’avvocato esercita il ministero conferitogli dal Cliente comparendo davanti al Giudice in nome e per conto del Cliente stesso, in quanto,ad eccezione delle cause di valore inferiore a € 1.000,00, é incapace (legale) di tutelare autonomamente i propri diritti.

L’assistenza giudiziale (o difesa), é l’attività con la quale, in nome proprio ma a favore della Parte, l’avvocato parla, scrive, svolge argomenti difensivi ed interpreta la Legge a favore del proprio Cliente.

Le polizze rc professionali coprono l’attività professionale consentita dalla legge e dai regolamenti che disciplinano l’esercizio della professione.

  Mappa del sito