INCARICO CONFERITO DA TRIBUNALE AD INGEGNERE

L’incarico professionale conferito all’ingegnere da un Tribunale e riconducibile alla consulenza tecnica d’ufficio nell’ambito di una procedura giudiziaria sarà soggetto all’ obbligo di stipula di assicurazione Rc professionale, dato che il Consulente Tecnico d’Ufficio, pur essendo un organo ausiliario del giudice, si assumerà nei confronti delle parti la responsabilità civile professionale per la corretta esecuzione dell’incarico. Secondo la giurisprudenza, questa  responsabilità, anche se  non è originata da un rapporto contrattuale tra il consulente e le parti in lite è configurabile come un dovere generale di diligenza, che se violato da diritto al risarcimento al soggetto danneggiato che dimostri di aver subito un danno per effetto dell’attività svolta dal CTU.

  Mappa del sito